Home » Notizie & Articoli » Dieta dopo le feste, cosa mangiare per tornare in forma?

Dieta dopo le feste, cosa mangiare per tornare in forma?

  • Salute

Come ogni inizio anno, è arrivato il fatidico momento in cui ci si guarda allo specchio e si pensa: “Ok, è giunto il momento di pensare alla dieta dopo le feste!”. Qualcuno probabilmente sentirà il bisogno di dimagrire dopo Natale, ma in generale tutti sentiamo l’esigenza di tornare in forma, dopo esserci concessi qualche vizio in più a tavola e, magari, aver ceduto alla pigrizia.

Depurarsi dopo le feste ha molteplici benefici: l'organismo ha bisogno di eliminare le tossine e tornare ad un regime più sano ed equilibrato per aumentare i livelli di energia e il senso di benessere generale. Il detox dopo le feste non è quindi un modo per eliminare il peso in eccesso: prima di pensare a dimagrire, bisogna depurare l’organismo e ripulire il fegato. Vediamo come.

 

Tisane e tè per depurarsi 

L’idratazione del nostro corpo è il primo passo per depurarlo: tisane e tè aiutano a purificare l'organismo e a rilasciare le tossine accumulate. Durante la stagione fredda, sono un toccasana per il nostro benessere, specialmente se consumate prima di andare a letto, poiché possono conciliare il sonno e favorire la digestione. La tisana al finocchio, ad esempio, ha capacità stimolanti nei confronti dello stomaco e dell’intestino. Per questo motivo contrasta i problemi di digestione e il dolore addominale. 
Questo tipo di bevande, inoltre può avere proprietà tonificanti che possono essere preziosi alleati anche quando si fa attività fisica, indispensabile per aiutare il nostro corpo nel programma detox dopo le feste: gli infusi di frutta a base di karkadè, rosa canina e frutta disidratata, ad esempio, aiutano a mantenere tonico l’organismo e a migliorare le funzioni digestive.

 

Bere tanta acqua 

Non è mai scontato dirlo o inutile ricordarlo: il nostro corpo è composto per gran parte di acqua e di essa ha bisogno per il proprio benessere. Bere acqua contribuisce ad alleviare il gonfiore addominale, a combattere la ritenzione idrica, ma anche ad avere pelle e capelli luminosi!
E per chi fa fatica a bere molta acqua, è possibile aromatizzarla con limone, zenzero o foglie di menta!

 

Mangiare la carne bianca e pesce

La dieta dopo le feste natalizie deve senz’altro privilegiare il consumo di carne bianca e pesce, al consumo di carne rossa, di cui fanno parte anche gli insaccati. Il pesce, in particolare, è ricco di Omega 3, i cosiddetti “grassi buoni” amici del cuore ma anche del nostro cervello.
Il pesce, come tonno, sgombro, salmone, pesce spada e merluzzo, è uno dei più validi alimenti detox: 
apporta vitamina A, B, D, calcio, fosforo, rame, grazie alla presenza di iodio permette un buon funzionamento della tiroide, ha un alto valore proteico e un potere saziante. 

 

Verdure e frutta

Mangiare più frutta e verdura è indispensabile sempre, non solo se si vuole tornare in forma dopo le feste, ma alcuni tipi, in particolare, hanno un vero e proprio potere detox. Qualche esempio?

Finocchi: li abbiamo già citati tra le tisane, poveri in calorie e ricchi d’acqua e di fibre, i finocchi hanno proprietà depurative e diuretiche, stimolando la digestione e regolando naturalmente la funzione epatica, accelerando l’eliminazione di tossine e scorie nocive per l’organismo. 

Carciofi: sono tra i cibi più disintossicanti per il fegato e controllano la normale funzione diuretica e digestiva. Perfetti crudi in insalata, ma anche al vapore, in tegame, in decotti e tisane.

Ananas: fonte di vitamina C, magnesio e sali minerali, combatte i radicali liberi e funge da depurativo e antiossidante naturale. Questo frutto aiuta inoltre a stimolare il metabolismo e favorisce la digestione.

Pere: hanno ottime proprietà diuretiche e aiutano non solo a smaltire i liquidi in eccesso, ma anche gli accumuli di tossine. A basso contenuto calorico e fonte di fibre,  favoriscono la regolarità intestinale.

 

Evitare zucchero e additivi

Panettoni, Cioccolata, biscotti…alzi la mano chi non ha fatto scorta di dolci in questo periodo! Anche per quanto riguarda il consumo di zuccheri, è arrivato il momento di depurarsi dopo le feste.
Non occorre intervenire drasticamente, ma cominciare a limitare l’uso ogni giorno, progressivamente. Bevande e prodotti industriali andrebbero evitati, privilegiando anche in questo caso, zuccheri “buoni” come ad esempio il miele grezzo. Per avere più informazioni su questa sostanza e il suo corretto uso, ecco un articolo dedicato a tutto ciò che c’è da sapere sullo zucchero.

 

Non solo dieta

All’interno del proprio programma detox, non solo l’alimentazione può aiutare a ottenere benefici. Vediamo insieme alcune semplici strategie da mettere in atto:

  • Organizza la tua dispensa: assicurati di avere in casa spuntini leggeri come frutta e verdura, magari già tagliata e pronta per essere consumata
  • Mangia consapevolmente e lentamente, facendo attenzione a ciò che si sta assumendo
  • Regalati un massaggio alla pancia con oli essenziali, come olio di menta piperita
  • La sera consuma pasti leggeri
  • Assicurati di recuperare un po 'di sonno (dormi almeno 7h-8h a notte)
  • Trascorri il tuo tempo con persone che hanno il tuo stesso punto di vista e non saboteranno i tuoi obiettivi
  • Dedica un po' di tempo per fare esercizio fisico: bastano 30 minuti al giorno per trarre benefici concreti e migliorare, ad esempio, il funzionamento del sistema linfatico, fondamentale per l’eliminazione delle tossine dai tessuti dell’organismo

Ricordiamoci che il nostro corpo è una macchina che va preservata e curata: l’alimentazione insieme all’attività fisica sono la combo vincente per il nostro benessere psicofisico. Perché quindi non cominciare l’anno cercando una palestra femminile in cui trovare la giusta carica e motivazione?

Comincia cercando la palestra Curves a te più vicina e segui i loro canali social per scoprire tutte le loro iniziative online, finché non potranno riaprire.

Connect to a coach

Share via
Dieta dopo le feste, cosa mangiare per tornare in forma?