Home » Notizie & Articoli » Allenamento forza per ridurre ed evitare infortuni

Allenamento forza per ridurre ed evitare infortuni

  • Salute

Distorsioni, stiramenti e lesioni al ginocchio sono tra gli infortuni più comuni durante un allenamento, ma anche quando non si pratica sport ci si può torcere una caviglia su un terreno irregolare, subire uno stiramento alla schiena sollevando e trasportando una scatola di libri troppo pesante o scivolare su una superficie liscia, rischiando di cadere e rompersi un osso. E poi ci sono le nostre ginocchia, che sono soggette a stress ogni giorno mentre camminiamo, saliamo e scendiamo le scale o pratichiamo sport.
Che si tratti di esercizio o vita quotidiana,  il modo migliore per evitare dolori, tensioni  o un infortunio in palestra è svolgere un regolare allenamento della forza.

Scopriamo insieme come può aiutarti.

 

Migliora l’equilibrio

L'allenamento di forza contribuisce a potenziare la massa muscolare e questo restituisce maggiore stabilità. Il potenziale aumento delle proteine ​​nelle fibre muscolari, che contribuiscono a renderci più reattivi, migliora l’equilibrio del corpo, specie in quelle situazioni che potrebbero farti cadere, come terreno irregolare o scivoloso. L’allenamento di forza può anche aiutare ad allineare correttamente la colonna vertebrale e raddrizzare la postura. 

 

Potenzia l’addome

L’allenamento di forza è particolarmente indicato per mantenere forti i muscoli del busto ovvero gli addominali, i muscoli laterali e della schiena, contribuendo in modo significativo alla stabilità del corpo per stare in piedi, muoversi e camminare. Un toccasana per tutto il corpo! Scopri i benefici dell’allenamento di forza per braccia, addome e gambe.

 

Rinforza ossa e articolazioni

Oltre alla muscolatura, l’allenamento di forza rinforza ossa e articolazioni a partire dai tendini e i legamenti intorno alle articolazioni principali come l'anca e il ginocchio, aiutando il corpo a prevenire lesioni.

 

Previene l’osteoporosi

L’allenamento di forza rafforza le ossa in modo naturale poiché queste rispondono al carico fisiologico aumentando il riassorbimento del vecchio osso e favorendo la formazione di ossa nuove. 
Una condizione particolarmente favorevole per cercare di prevenire l’osteoporosi: si tratta di una riduzione della massa ossea dello scheletro che, diventando più fragile, aumenta i rischi di infortunio (frattura).
Le donne sono più soggette a sviluppare questa condizione rispetto agli uomini per questo è bene fare esercizio fisico regolarmente, sia prima che dopo la menopausa:  l'allenamento di forza e gli esercizi di resistenza sono metodi naturali per aumentare la massa ossea e prevenire così l'osteoporosi.

Scegliere una palestra femminile è il primo passo per mantenersi attivi, frequentare un ambiente in grado di seguire le tue specifiche esigenze e confrontarti con altre donne come te, beneficiando del supporto reciproco.
Trova il club a te più vicino e segui le loro pagine Facebook e Instagram, per rimanere aggiornata con nuovi allenamenti online, fino a che le palestre potranno riaprire in tutta sicurezza.

Connect to a coach

Share via