L’importanza del sonno: consigli per un riposo ristoratore

05.09 curves websize
A cura di Curves

Salute

Dormire a sufficienza è imprescindibile per la salute, al pari di una buona alimentazione e dell’attività fisica regolare. Sappiamo tutti quanto ci si sente in forma e rinvigoriti dopo una bella dormita e quanto, al contrario, si sia affaticati se non si dorme bene. Nelle nostre vite frenetiche, spesso trascuriamo l’importanza del sonno. Anche se non tutti concordano sulla durata del sonno ottimale, gli esperti di salute non hanno dubbi: dormire tutta la notte è fondamentale per la salute e il benessere. Ma perché dormire è così importante? Questo articolo firmato Curves illustra tutti i benefici di un sonno ristoratore e svela qualche accorgimento per dormire meglio.

Abitudini sane e ritmi regolari nel dormire possono avere un impatto profondo sulla salute fisica e aiutare a tenere il peso sotto controllo. Gli studi hanno dimostrato che una breve durata del sonno è collegata all’obesità: le probabilità di essere sovrappeso aumentano del 55% negli adulti che non dormono abbastanza. Si ritiene che questo legame sia dovuto a una serie di fattori, tra cui gli ormoni e una minore motivazione a svolgere attività fisica. La carenza di sonno incide sugli ormoni che regolano l’appetito, pertanto chi dorme male tende a incamerare più calorie rispetto a chi riposa bene. Inoltre, la spossatezza causata dalla mancanza di sonno spinge molte persone a cercare energia nelle bevande e negli alimenti ricchi di zucchero e calorie. Dato che la carenza di sonno ha un impatto diretto sui livelli di motivazione, può rendere difficile trovare l’energia per dedicarsi all’attività fisica, così si finisce per impegnarsi di meno negli allenamenti, o saltarli del tutto.

Analogamente, sono innumerevoli gli effetti positivi di un buon ritmo veglia-sonno sulla salute complessiva. Il sonno non solo rafforza il sistema immunitario, aiutando a combattere le malattie più comuni, ma aumenta anche la concentrazione e la produttività. Pertanto, dormendo bene si tende a rendere di più durante l’esercizio fisico e a essere più motivati ad allenarsi. Inoltre, una bella dormita migliora l’umore, rendendoci più sicuri di noi stessi ed entusiasti.

Vi siete convinte? Ecco alcuni consigli di Curves per dormire meglio. Seguite queste regole per conciliare il sonno e vedrete l’impatto che avranno sulla salute e sul benessere!

  • Attività fisica quotidiana: non saltate gli allenamenti Curves; i benefici durano tutta la giornata, anche dopo essere uscite dalla palestra!
  • Stabilite una routine: la regolarità, con orari fissi per coricarsi la sera e alzarsi al mattino, aiuta a regolare il nostro orologio interno e consente al corpo di seguire un ritmo veglia-sonno naturale.
  • Evitate i pisolini: sul momento possono sembrare una buona idea, ma in realtà causano problemi di notte. Se proprio ne sentite il bisogno, è importante che non superino i trenta minuti e che non siano troppo vicini all’ora in cui intendete andare a letto.
  • Evitate l’alcol, le sigarette e la caffeina prima di andare a dormire. Gli alcolici e le sigarette sono estremamente dannosi per la salute, e la caffeina va evitata dopo le 17.00.
  • Evitate pasti pesanti di sera: possono causare indigestione. Perché non provate una delle straordinarie ricette Curves, gustose e sane?
  • Spegnete i dispositivi elettronici: il telefono e il computer portatile non sono solo una distrazione, ma la luce emessa dagli schermi attiva il cervello e ostacola il sonno.

 

Per ricevere maggiore supporto nel percorso verso la salute e una forma fisica ottimale, prenotate subito una consultazione gratuita contattate il club più vicino.

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare