Rientri dalle vacanze, 5 trucchi per tornare alla normalità senza stress

Stress rientro vacanze
A cura di Curves

Salute

Rientri dalle vacanze e ti senti un po' triste, in ansia, con difficoltà di concentrazione, insonnia o alterazione dell'appetito? Niente panico, si tratta del classico stress da rientro, altrimenti noto come "post vacation blues".
Il relax dei giorni di vacanza è alle spalle e occorre prepararsi al ritorno alla normalità, con i suoi ritmi e le sue abitudini. Attività fisica e alimentazione sana sono come sempre i primi ingredienti per ritrovare benessere psico fisico. Scopriamo come fare in 5 mosse!


Alimentazione sana ed equilibrata

Per superare il rientro dalle vacanze è importante fare il pieno di energie e un’alimentazione sana può essere di grande supporto. Mangiando frutta e verdura forniamo al nostro corpo dei preziosi alleati per fare il pieno di vitamine, fibre e sali minerali che aiutano a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo, specialmente in vista del cambio di stagione.
Il rientro dalle ferie implica anche un ritorno ai ritmi lavorativi e, per ridurre lo stress quotidiano, può essere utile programmare in anticipo i pasti da consumare durante la settimana, a partire dalla spesa.

 

Bere tanta acqua

L'acqua è il primo alleato del nostro benessere. La dose giornaliera consigliata è di circa 2 litri al giorno per questo è importante, se si è un po’ pigri, trovare dei trucchetti per bere di più. Può essere utile, ad esempio, tenere una bottiglietta sulla tua scrivania e berne un sorso anche al posto di bevande eccitanti quali il caffè. Non si tratta di modificare radicalmente le proprie abitudini, ma di moderare il consumo a beneficio del nostro corpo.

 

Attività fisica

Fare attività fisica con costanza aiuta l’umore e ci mantiene attivi fisicamente e mentalmente. Se durante le vacanze non si è più andati in palestra, questo è il momento ideale per ripartire e l’allenamento a circuito Curves è perfetto per ripartire con la giusta energia.

 

Recuperare il giusto ritmo sonno-veglia

Lo stress da rientro può incidere anche sul nostro riposo. questo non riguarda soltanto chi in vacanza è volato lontano e deve recuperare lo sfasamento del jet lag. In estate i ritmi sono più lenti e, specie quando non si lavora, ci si concede qualche rientro più tardi alla sera o una ristoratrice siesta pomeridiana. Recuperare il ritmo del nostro sonno significa andare a letto la sera in modo da dormire almeno 7 ore a notte. Evitare i pisolini e fare attenzione a ciò che si mangia e beve sono solo alcuni dei consigli per un sonno ristoratore.

 

Programma le tue pause

Il rientro dalle ferie però non significa gettarsi a capofitto nel lavoro, ma trovare anche dei momenti di pausa durante la giornata in cui rilassarsi e dedicare del tempo alla cura di sé. Inoltre è utile programmare il proprio tempo libero senza la frenesia del dover fare qualcosa per forza, ma bilanciando relax ad attività piacevoli che ci piace fare o sperimentare. Se settembre ci trova carichi di energie, è il momento perfetto per fare buoni propositi, specialmente se questi includono il tuo benessere psico fisico.


Nei club Curves potrai (ri)cominciare senza uno sforzo eccessivo, grazie al programma di allenamento di soli 30 minuti, in un ambiente accogliente e positivo in cui sentirti a tuo agio insieme a tante donne.
Scopri di più sul nostro programma. Trova il club più vicino e prenota una consultazione gratuita!

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare