Ricetta della Ratatouille

12.09 curves websize
A cura di Curves

Alimentazione

Man mano che le temperature si abbassano e il giorno si accorcia, è normale avere voglia di cibo appagante e genuino, per combattere i primi freddi autunnali. Ma il buon cibo non deve per forza essere un nemico della linea. Noi di Curves abbiamo ideato una versione sana e meno calorica del ratatouille, un grande classico della cucina mediterranea. Questa ricetta del delizioso stufato di verdure è semplicissima e si prepara in poco tempo, così potrete portare in tavola anche voi questo piatto amato in tutto il mondo. Inoltre è una ricetta molto versatile: potete aggiungere carne, proporla in versione vegana o usare gli avanzi per condire la pasta il giorno dopo! Oppure, se preferite, potete attenervi alla ricetta base: il gusto è garantito in ogni caso! Visto che questa ricetta del ratatouille è così facile da realizzare e piace a tutta la famiglia, perché non la preparate insieme ai vostri figli? Così, tra una verdura colorata e l’altra, potrete approfittarne per spiegare i benefici di una sana alimentazione. Speriamo questa versione salutare del ratatouille sia di vostro gradimento.

Bon appétit!

 

Ingredienti per 4 porzioni

  • 2 cipolle rosse
  • 4 spicchi di aglio
  • 2 melanzane
  • 3 zucchine
  • 3 peperoni rossi o gialli
  • 6 pomodori maturi
  • ½ mazzetto di basilico fresco (circa 15 grammi)
  • olio di oliva
  • qualche rametto di timo fresco
  • 1 barattolo da 400 g di pomodori pelati di buona qualità
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • ½ limone

 

Preparazione

  1. Innanzitutto preparare gli ingredienti: pelare e tagliare a spicchi le cipolle, quindi pelare e tritare finemente l’aglio. Spuntare le melanzane e le zucchine, rimuovere i semi dai peperoni, poi ridurre le verdure a pezzetti. Tagliare grossolanamente i pomodori. Staccare le foglie di basilico dal gambo e metterle da parte, poi affettare finemente i gambi.
  2. Riscaldare 2 cucchiai di olio in una grossa casseruola o padella a fuoco medio, aggiungere i pezzetti di melanzane, zucchine e peperoni (è meglio unirli un po’ alla volta) e friggere per circa 5 minuti, finché le verdure risultano dorate e si saranno ammorbidite, senza completare la cottura. Trasferire le verdure in una capiente terrina.
  3. Mettere nella padella la cipolla, l’aglio, i gambi di basilico e le foglie di timo aggiungendo un altro filo d’olio, se necessario. Rosolare per 10-15 minuti, o fino a quando risulteranno dorati e morbidi.
  4. Trasferire le verdure nuovamente nella padella e unire sia i pomodori freschi, sia il barattolo di pelati, l’aceto balsamico e un pizzico abbondante di sale e pepe.
  5. Mescolare bene, schiacciando i pomodori con il dorso di un cucchiaio. Coprire la padella e lasciar cuocere a fuoco basso per 30-35 minuti, o fino a quando il sughetto si sarà ridotto e le verdure risulteranno dolci, con una consistenza piuttosto densa.
  6. Unire le foglie d basilico spezzettate e la scorza del limone grattugiata finemente e regolare di sale e pepe. Servire accompagnato da un pezzo di pane integrale o riso al vapore.

 

Ecco fatto: una versione saporita e facile del ratatouille! Scoprite in che modo Curves vi può aiutare a diventare più sane e più forti prenotando una consultazione gratuita contattando il club più vicino.

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare