Questo Sabato, Giornata mondiale del diabete 2020

Giornata mondiale diabete 2020
A cura di Curves

Notizie

Sabato 14 novembre, si celebra la Giornata mondiale del diabete 2020. Come ogni anno, noi di Curves vogliamo unirci a questa celebrazione, aiutando nel sensibilizzare su questa malattia.

Per l’edizione 2020 la Giornata mondiale del diabete si concentrerà principalmente nel promuovere il lavoro che gli infermieri svolgono nel trattamento e nell'assistenza ai pazienti affetti da questa malattia, poiché quest'anno è stato proclamato l’Anno internazionale dell'infermiere e dell'ostetrica.

 

Sul diabete

L'anno scorso, in occasione della celebrazione della Giornata mondiale del diabete 2019, vi abbiamo parlato in modo più approfondito di cos'è il diabete e dei tipi esistenti. Te lo sei perso? Niente paura, anche quest'anno vogliamo dare visibilità a questa malattia ed è per questo che riassumeremo alcune importanti informazioni a riguardo.

Il diabete è una malattia cronica che si verifica a causa dell'incapacità del pancreas di sintetizzare l'insulina di cui l'organismo ha bisogno per il suo corretto funzionamento, generandone una quantità inferiore o non utilizzandola in modo abbastanza efficiente.

Sai cos’è l'insulina? È l'ormone responsabile del mantenimento dei livelli di glucosio nel sangue. Questo viene trasportato attraverso il flusso sanguigno alle cellule dove viene trasformato in energia che nutrirà organi e tessuti. Quando questa quantità di glucosio non è sufficiente, gli organi finiscono per subire gravi danni che possono portare a diverse patologie di notevole gravità.

 

Le infermiere e gli infermieri fanno la differenza

Più della metà degli operatori sanitari del mondo sono infermieri e infermiere. Persone che lavorano instancabilmente per aiutare i pazienti con diversi problemi di salute, inclusi diversi tipi di diabete.

Sempre più pazienti soffrono di diabete in tutto il mondo. Pertanto, è in aumento anche la domanda di professionisti infermieristici e di supporto agli operatori sanitari in generale, in grado di gestire l'impatto di questa malattia.
Nello specifico, il ruolo degli infermieri nella cura di questa malattia è ampio e svolgono compiti come:

  • Supportare nella diagnosi precoce del diabete per somministrare un trattamento tempestivo il prima possibile.
  • Dare un aiuto fondamentale ai pazienti per apprendere l'autocontrollo e insegnare loro come agire di fronte a possibili complicazioni.
  • Aiutare ad affrontare i fattori di rischio per prevenire le condizioni.

 

Diabete e sport: due grandi alleati

Fare sport quando si soffre di diabete non è solo una possibilità, ma è altamente consigliato per i numerosi benefici che può avere sulla salute dei pazienti. Questi sono solo alcuni dei vantaggi dell'esercizio fisico nelle persone con diabete:

  • Migliora il controllo dei livelli di insulina generati dall'organismo.
  • Aumenta l'energia.
  • Rafforza ossa e muscoli.
  • Riduce il rischio di malattie cardiache e anche alcuni tipi di cancro.
  • Migliora abilità come forza, resistenza, equilibrio e coordinazione.
  • Aiuta a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue, poiché aiuta l'insulina a svolgere meglio il suo lavoro.
  • Praticando sport brucerai calorie in modo da avvicinarti al tuo peso più sano.
  • Evita ansia e stress.

 

Testimonianza di una socia Curves con diabete

“5 anni fa, ho scoperto di avere il diabete (allora avevo 64 anni). Ho iniziato a perdere molto peso, ero molto assetata e insolitamente stanca. Mangiavo tutto quello che volevo e continuavo a perdere peso, questo non mi era mai successo e mi sembrava un po’ sospetto. Quando sono andata dal medico, dopo alcuni esami mi hanno diagnosticato la malattia. Sono rimasta molto sorpresa perché non avevo una storia familiare ma, è vero, il tasso glicemico era di 600 mm, il che è eccessivo. Immediatamente hanno iniziato a somministrarmi insulina e in pochi giorni frequentando l'ambulatorio mi hanno insegnato come funzionava e come curare l’alimentazione, ho imparato a gestire carboidrati, porzioni, frutta, ecc. All'inizio non è facile, ma dovendo imparare a gestire nel tempo questa situazione, con un po 'di disciplina si può convivere con il diabete con una certa normalità.
 
Le persone con diabete sono cariche di emozioni, possono essere positive o negative. Curves mi aiuta a mantenere emozioni positive con l'esercizio, che è così importante per combattere le malattie, mantenere sotto controllo i livelli di zucchero, frequentare un ambiente amichevole con i le compagne e l'aiuto dei trainer. Con tutti questi fattori e un po 'di disciplina, riesco ad affrontare la malattia abbastanza normalmente ”.

Carmen Mars, socia di Curves Tarragona (Spagna)


Unisciti a Curves

A Curves tutte le donne trovano il supporto e l'aiuto di cui hanno bisogno per raggiungere tutti i loro obiettivi. Che tu soffra o meno di diabete, i nostri coach sono a tua disposizione e ti consigliano gli esercizi e le routine sportive più adatte a te, oltre ad aiutarti con dei consigli di alimentazione.

Non esitare! Vai avanti e includi l'esercizio fisico nella tua vita. Trova la palestra Curves a te più vicina e segui i loro canali Facebook e Instagram per seguire i loro allenamenti online, finché le palestre non riapriranno! 

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare