Perché non riesco a dimagrire? Ecco i 6 possibili motivi

Article image 20.11
A cura di Curves

Salute

Quante volte sulla bilancia ti sei chiesta: “perché non riesco a dimagrire”? E quante volte, nonostante gli sforzi, non sei calata nemmeno di un grammo? 
Nell’articolo di oggi ti spieghiamo quali possono essere le cause principali che non ti permettono di perdere peso come vorresti! 

 

Non assumi abbastanza fibre

Gli alimenti ricchi di fibre, oltre a migliorare la digestione, riducono l’assorbimento dei grassi e in parte anche degli zuccheri. Prediligi quelle solubili contenute in frutta, legumi e verdure, oltre a scegliere cereali integrali, che hanno un indice glicemico più basso e aiutano il senso di sazietà prolungato. 

Se non riesci a dimagrire, scopri come mangiare più frutta e verdura durante il giorno!

 

Non assumi abbastanza acqua

Idratarsi correttamente è fondamentale, soprattutto se stai cercando di perdere i chili di troppo! L’acqua non è solo benefica per l’intero organismo, ma favorisce anche l’eliminazione delle tossine che tendono ad accumularsi nel tessuto adiposo. 

Ecco 6 motivi per cui bere acqua può aiutarti a perdere peso:

  • aiuta ad occupare spazio nello stomaco, favorendo una sensazione di pienezza e riducendo così la fame;
  • può aiutarti a bruciare più calorie aumentando il dispendio energetico del corpo;
  • aiuta a rimuovere i rifiuti del corpo come urina e feci;
  • è un’alternativa priva di calorie rispetto alle bevande energetiche e ai succhi zuccherati;
  • brucia i grassi e i carboidrati immagazzinati dall’organismo;
  • riduce crampi muscolari e affaticamento, migliorando il tuo allenamento fisico. 

Anche se la quantità di acqua da bere durante il giorno dipende da molti fattori (età, sesso, peso), per le donne vale la regola generale di 2,7 l circa al giorno. 

Ricordati sempre di bere prima, durante e dopo il tuo workout Curves e, se vuoi saperne di più, segui i nostri consigli per una corretta idratazione

 

Ti concentri maggiormente sull’allenamento cardio rispetto a quello di forza

L’Allenamento di Forza non solo aiuta ad aumentare la massa muscolare, ma anche a bruciare velocemente i grassi. Anche quando non ti alleni! 
Durante le 72 ore successive ad ogni allenamento, infatti, il tuo corpo continua a consumare energia per riparare le micro lesioni provocate con l’esercizio fisico. 

In più, sapevi che aumentare la massa muscolare ha moltissimi benefici, sia sul piano fisico che mentale?

 

Dormi poco

Quando siamo stanche mangiamo di più e male, sfogando lo stress su snack e merendine poco salutari! Il motivo non è solo legato alla nostra voglia di “comfort food”, ma è un bisogno fisico, e sono sempre di più gli studi che dimostrano come la tendenza ad ingrassare sia strettamente collegata alla carenza di ore di sonno.
I motivi sono principalmente tre: 

  • il sonno regola la produzione di leptina, l’ormone della sazietà
  • si salta la fase Rem, quella finale in cui si bruciano più calorie
  • siamo più attratte da cibi grassi e calorici

Se anche tu hai un sonno disturbato, scopri nel nostro articolo come l’attività fisica aiuta a dormire meglio

 

Rimani molte ore senza mangiare

Fare degli spuntini tra un pasto e l’altro, può aiutarti a regolarizzare le quantità di cibo da assumere durante la giornata, oltre ad evitare gli attacchi di fame. L’importante è che siano salutari ed equilibrati! 

Se sei in cerca d’ispirazione, ecco un’idea spezza fame sana e davvero gustosa: barrette autunnali con cereali e zucca.

 

Assumi poche proteine

Le proteine sono fondamentali per aumentare il consumo energetico e favorire lo sviluppo della massa muscolare. È per questo motivo che assumono un ruolo importante nel tuo regime alimentare se vuoi perdere i chili di troppo!
Per integrarle nella dieta, prediligi il pesce (tonno e salmone), legumi (lenticchie, ceci fagioli ecc..) e la frutta secca come noci, mandorle e semi di chia. 


Se vuoi scoprire come perdere peso con il programma Curves, prenota subito una consultazione gratuita o contatta il Club Curves più vicino.

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare