Menù detox: come affrontare al meglio l'arrivo della primavera

13032019
A cura di Curves

Alimentazione

Sei pronta ad affrontare l’arrivo della primavera? Spesso in questo periodo dell’anno ci sentiamo gonfie, stanche e per nulla pronte a godere delle belle giornate in arrivo. Niente paura, non serviranno misure drastiche e non dovrai seguire diete rigide, è solo arrivata l’ora di depurare l’organismo dalle tossine accumulate durante l’inverno per dare una scossa al tuo orologio biologico. Se non avevi mai sentito parlare della dieta di primavera, leggi il nostro articolo per scoprire come farla e quali sono gli alimenti giusti per ritrovare l’energia durante il cambio di stagione! E se fosse oggi il giorno giusto per cominciare?

Cambio di stagione: cosa mangiare in primavera per essere al massimo della forma

La buona notizia è che molti degli alimenti di questa stagione hanno molte proprietà drenanti, detossinanti e depurative, oltre ad essere una sana fonte di energia per combattere spossatezza e sonnolenza.

Il nostro consiglio? Non ci stancheremo mai di dirlo: mantenere uno stile di vita attivo e seguire un’alimentazione sana ed equilibrata. Ecco quello che ti serve per ritrovare benessere ed energia:

  • Acqua: la prima regola è quella di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Idratarsi è importante perché aiuta a digerire il cibo, fa arrivare le sostanze nutrienti più in fretta, regola la temperatura del corpo e aiuta a proteggere i reni che disintossicano il corpo. Non aspettare di avere sete (vuol dire che stai già iniziando a disidratarti) e ricordati di sorseggiare sempre un po’ durante l’arco della giornata! Ottimi depurativi sono anche le tisane, come quella al tarassaco e allo zenzero e gli infusi ai semi di finocchio, anice e liquirizia. Non dimenticarti poi che anche il tè verde è un valido rimedio digestivo, drenante e antiossidante!

  • Fibre: mantengono basso il livello di colesterolo e hanno il vantaggio di far durare il senso di sazietà più a lungo. Chi consuma più fibre fa meno fatica a mantenere il proprio peso forma, controlla meglio l’appetito e assorbe meno calorie. A pranzo, prova con dei gustosi piatti unici formati da una porzione di cereali integrali (riso, orzo, farro...) e una porzione di legumi (fagioli, lenticchie, ceci..). Un pasto così composto dona sazietà e previene gli attacchi di fame! Inoltre, per una dieta detox scegli sempre frutta e verdura fresca di stagione: fave, piselli, fagiolini, carciofi, asparagi, fragole, frutti di bosco e ciliegie. E per arricchire le tue insalate e renderle ancora più nutrienti, puoi provare con i semi oleosi, ricchi di proteine, vitamine, sali minerali e una buona quantità di fibre. Non dimenticarti che un’alimentazione sana e corretta prevede 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, fondamentali per depurare l’organismo!

  • Proteine e Omega 3: ti sei mai chiesta che ruolo hanno i muscoli quando perdi peso? I muscoli bruciano calorie tutto il giorno, anche quando siamo a riposo, ecco perché è fondamentale mantenerli in salute anche quando decidiamo di fare una dieta! Per mantenere tonici i tessuti è necessario un adeguato apporto di proteine e acidi grassi essenziali (Omega 3) che troviamo ad esempio nel pesce, nella carne bianca e nella frutta secca. Puoi fare uno spuntino sano mangiando una singola porzione di formaggio magro spalmabile con una fetta di pane integrale e un paio di noci. E per ricaricarti puoi provare anche con un buon frullato di proteine, perfetto soprattutto per il post allenamento!

Ricette per il menù primaverile: cosa portare a tavola per depurarsi, mangiare sano, stare bene

  • Asparagi: oltre ad avere proprietà drenanti e diuretiche, ripuliscono i reni e hanno effetti positivi sulla flora batterica intestinale. Perfetti per un risotto o come condimento per un piatto di pasta!

  • Carciofi: migliorano la funzione del fegato eliminando le tossine, riducono la pressione e aiutano la digestione. Da provare nelle insalate, come condimento oppure nel pinzimonio.

  • Fragole: frutti drenanti, ricche di vitamine C e di antiossidanti contro l’invecchiamento cellulare.

  • Piselli: fonti di proteine vegetali e ricchi di fibre, sono ottimi sia come contorno che come ingrediente per le vellutate.

  • Sedano: ricco di fibre e dall’effetto drenante, lo puoi aggiungere crudo alle tue insalate o ad un piatto di legumi.

  • Limone: frutto detox per eccellenza, drenante e ottimo per il fegato. Aggiungilo alle tue tisane depurative o all’acqua che bevi durante il giorno per renderla ancora più rinfrescante!

Dieta detox: cos’è e come farla bene, in modo sano e nutriente

Nonostante il nome non si tratta di un regime dietetico vero e proprio, ma di un modo per resettare il nostro sistema digestivo e permettere al nostro organismo di rigenerarsi. Spesso pensiamo che la purificazione riguardi solo il corpo, ma quando ci regaliamo un periodo detox ritroviamo non solo il benessere fisico ma anche quello mentale ed emotivo. Ma dieta non significa digiuno! Depurarsi non vuol dire saltare i pasti o non mangiare per giorni, peggio ancora seguire diete fai da te o improvvisate. Ma cosa si fa allora una dieta detox? Segui i nostri consigli per farla in maniera semplice ma efficace:

  • riduci l’utilizzo di sale

  • elimina l’alcool e gli zuccheri raffinati

  • evita la carne rossa, i salumi e i formaggi

  • scegli sempre cereali integrali

  • prediligi i piatti unici, usando per i tre quarti vegetali e per un quarto cereali, uova, carni bianche o pesce

  • preferisci le cotture al vapore e alla griglia

  • mangia 5 volte al giorno, facendo uno spuntino sano a metà mattina e a metà pomeriggio a base di frutta (anche quella secca) ed estratti naturali

  • ricordati di fare almeno 30 minuti al giorno di movimento fisico

Ecco i nostri menù per depurare l’organismo e prepararti all’arrivo della primavera, facili da seguire e ricchi di alimenti drenanti e detossinanti. A seconda delle esigenze, puoi decidere di seguire la dieta solo per una giornata, ma in ogni caso non protrarla per più di tre giorni per non rischiare carenze nutritive.

La dieta detox di un giorno

Colazione: un estratto naturale a base di sedano, mela, limone e zenzero (vitaminico e antiossidante)

Spuntino: una spremuta d’arancia (3 arance)

Pranzo: zuppa di orzo (60 g) con 50 g di ceci

Merenda: tè verde - una manciata di semi di zucca o 3 noci

Cena: vellutata di piselli condita con un cucchiaino d’olio d’oliva a crudo e una spruzzata di peperoncino (accelera il metabolismo)

La dieta detox di 3 giorni

1° giorno

Colazione: tè verde - 2 gallette di mais - 3 cucchiaini di marmellata senza zuccheri aggiunti

Spuntino: 100 g di frutti di bosco (antiossidanti)

Pranzo: 150 g di insalata belga (depurativa) condita con due cucchiaini d’olio d’oliva - 80 g di riso integrale (antigonfiore)

Merenda: 1 fetta di ananas fresco (depurativo)

Cena: 150 g di nasello al vapore - 200 g di finocchi (diuretici) - 60 g di pane di segale

 

2° giorno

Colazione: tè verde - 2 fette biscottate integrali - 3 cucchiaini di miele

Spuntino: 1 pera (regolarizza l’intestino)

Pranzo: 80 g di riso integrale condito con 2 cucchiaini d’olio - 200 g di zucchine (diuretiche)

Merenda: 1 budino vegetale

Cena: 120 g di pollo alla griglia - 200 g di carote (antiossidanti) - 60 g di pane di segale

 

3° giorno

Colazione: caffè d’orzo (diuretico) -  2 gallette di riso - 3 cucchiaini di marmellata di limone o arancia amara (frutti dall’azione sciogligrasso)

Spuntino: 1 pompelmo rosa (antiossidante)

Pranzo: zuppa di farro (60 g) - 200 g di piselli freschi e 2 carote

Merenda: 3 noci - uno yogurt bianco magro  

Cena: 100 g di carne bianca - 150 g di insalata mista - 60 g di pane integrale

Dieta detox dimagrante di una settimana

Il nostro consiglio è quello di iniziare quando i tuoi impegni personali e di lavoro sono meno pressanti, ad esempio nel weekend!

La tua dieta detox inizia dal risveglio: un bicchiere d’acqua tiepido a stomaco vuoto appena ti alzi, migliora le funzioni intestinali e ripristina il corretto livello di idratazione. La prima colazione deve includere frutta fresca, latte vegetale oppure uno yogurt, centrifugati, cereali e pane integrale. Sostituisci il caffè con il tè verde: è un ottimo depurativo, rafforza il sistema immunitario, e disintossica! Puoi mangiare anche un po’ di frutta secca, che fornisce proteine, minerali e acidi grassi essenziali.

Non dimenticarti a metà mattina e a metà pomeriggio di fare sempre uno spuntino con frutta fresca o uno yogurt.

Pranzo e cena invece dovranno essere ricchi di verdure, legumi e cereali, anche come contorno. Alterna i legumi 3 o 4 volte a settimana con la pasta e il riso integrale. Variando con i vegetali, la sera potrai mangiare un passato di verdure sempre diverso e, se ne fai in più, lo potrai portare anche il giorno dopo in ufficio per la pausa pranzo! Pratico no?

 

Per altri consigli e informazioni su uno stile di vita sano, contatta il Club Curves più vicino o prenota subito una consultazione gratuita!

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare