Il benessere parte dal carrello, 6 consigli per la spesa perfetta

30102019 blog
A cura di Curves

Alimentazione

Il nostro benessere fisico parte da un’alimentazione corretta e bilanciata associata ad uno stile di vita attivo. Seguire una dieta sana significa fare le scelte giuste, non solo a tavola, ma anche quando fai la spesa. Ma come scegliere i prodotti giusti? Scoprilo in questo articolo con i nostri consigli!

 

Non fare la spesa affamata

Può sembrare strano, ma è una delle prime regole da seguire prima di andare al supermercato. Mangiare uno spuntino salutare prima di fare la spesa, può aiutarti non solo ad avere il giusto atteggiamento mentale nei confronti di un certo tipo di prodotti alimentari, ma anche a non cedere alle tentazioni esposte sugli scaffali e comprare tutto quello che ti stuzzica l’appetito. La fame può giocare dei brutti scherzi e farti ritrovare il carrello della spesa pieno di merendine, snack e cibo spazzatura in generale.
Quindi, ricordati: mai fare la spesa subito dopo il lavoro, prima dei pasti o dopo la palestra! 

Hai già letto il nostro articolo su cosa mangiare dopo il tuo allenamento Curves

 

Impara a leggere le etichette

Le etichette nutrizionali dei prodotti non servono solamente per leggere la data di scadenza, ma contengono tutte le informazioni utili per capire com’è fatto un alimento e cosa stiamo mangiando. 
Ad esempio, sapevi che gli ingredienti sono riportati in ordine decrescente? I primi della lista sono quelli presenti in quantità maggiori e ci danno un’idea chiara se quello che stiamo scegliendo è salutare oppure no. Fai attenzione ai troppi grassi animali, conservanti, aromi e additivi e verifica se la farina è davvero integrale (o farina raffinata con aggiunta di crusca) nei prodotti da forno. 
Scegli prodotti con meno zuccheri aggiunti (saccarosio, glucosio, fruttosio, zucchero invertito, sciroppo di glucosio-fruttosio) e grassi di qualità migliore (preferibilmente olio d’oliva o di colza). Inoltre, evita i prodotti “light” in cui gli additivi multipli sono talvolta peggiori per la linea rispetto ai grassi che sostituiscono. 
Infine, ricordati di non soffermarti solo sulla quantità di calorie messe in mostra dalla confezione, spesso è solo a fini di marketing: un alimento, per essere sano e bilanciato, deve contenere proteine, carboidrati complessi, grassi e una buona quantità di fibre. 

 

Spremute casalinghe al posto dei succhi industriali

Opta sempre per i succhi 100% frutta, ovvero quelli costituiti interamente dalla spremitura del frutto senza l’aggiunta di conservanti, dolcificanti o aromi. Spesso facciamo confusione e li confondiamo con i nettari, definiti anche come “bevande a base di frutta” che, invece, contengono frutta solo al 50% e il resto è acqua zuccherata con edulcoranti e additivi. 
Compra tu stessa verdura e frutta fresca (di stagione!): ecco come puoi preparare in casa succhi e spremute più sane e genuine!

 

Frutta e verdura a volontà

Per fare una spesa di qualità, fai prima una lista di quello che ti serve per un menù settimanale sano e bilanciato, ricco di frutta e verdura di stagione. 
Se sei in cerca di qualche idea, lasciati ispirare dalle nostre ricette autunnali sane a base di zucca!

Evita le confezioni già pronte per l’acquisto e prediligi sempre l’acquisto di prodotti sfusi e possibilmente biologici. Ricorda che ogni tipologia di frutta e verdura ha proprietà e benefici diversi, per questo motivo è bene variare il più possibile e non mangiare sempre la stessa! Come? Prova con i nostri consigli per mangiare più frutta e verdura.

 

Elimina il cibo spazzatura

Tutti abbiamo un “comfort food” preferito e non è sempre facile resistere alla tentazione, soprattutto nei momenti di maggiore stress. La soluzione è trovare delle ricette alternative altrettanto gustose, ma più salutari! Ti aiuteranno ad appagarti e allo stesso tempo ad eliminare la tua voglia di cibo spazzatura. 
Un esempio? Se sei una fan delle patatine, puoi sostituirle preparando delle chips di verdure fatte in casa, buonissime e più leggere di quelle in sacchetto o surgelate.

 

Riduci la carne

Il consiglio è quello di limitare il più possibile il consumo di carne rossa o comunque di non superare i 500 grammi alla settimana. Se è bene “limitare” la carne rossa, è ancora meglio “evitare” quella conservata (come ogni forma di carne in scatola, salumi, prosciutti, wustel).

Come puoi vedere, la tua salute risiede prima di tutto nelle tue scelte quotidiane. Fare una spesa sana e intelligente non è difficile...ora tocca a te! 

Per avere uno stile di vita sano, è fondamentale associare ad un’alimentazione corretta e bilanciata un’attività fisica regolare. La nostra missione è quella di promuovere scelte di vita attive e salutari, per aiutare le donne a migliorare la qualità del loro quotidiano. 
Non ci stancheremo mai di ripetere che il nostro benessere fisico e mentale sono strettamente collegati e che l’allenamento, quando diventa abitudine, può aiutare ogni altro aspetto della nostra vita! 


Per altri consigli e informazioni su uno stile di vita sano, contatta il Club Curves più vicino o prenota subito una consultazione gratuita

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare