Giornata mondiale della salute mentale 2020

Giornata salute
A cura di Curves

Notizie

"Non c'è salute, senza salute mentale”. Con queste parole, contenute nella Dichiarazione di Helsinki, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha perfettamente inquadrato la centralità del benessere psicofisico nella vita di ogni persona. Una priorità non solo individuale, ma di tutta la società. Per questo, ogni anno, il 10 ottobre, si celebra il World Mental Health Day, la Giornata internazionale della salute mentale, per sensibilizzare sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi e paure.

I problemi legati alla salute psicologica, infatti, sono più diffusi di quanto si pensi, per questo è importante parlarne e non vergognarsi di chiedere aiuto.

La salute mentale è un diritto fondamentale che deve essere disponibile per tutti. Circa 450 milioni di persone convivono con disturbi mentali che sono tra le principali cause di cattiva salute e disabilità nel mondo portando, nei casi più gravi, anche al suicidio.

Come ogni disturbo o malattia non deve pertanto essere preso sottogamba, a partire dalle prime avvisaglie: non è sempre semplice riconoscere i segnali che indicano un problema di salute mentale, ma ci sono alcuni segnali che da non sottovalutare, specie se associati tra loro:

  • cambiamento dell’umore (morale a terra, gioia eccessiva, irritabilità, angoscia)
  • disturbi del sonno (difficoltà ad addormentarsi o alzarsi al mattina)
  • perdita dell’appetito
  • mancanza di motivazione
  • allontanamento da amici e familiari, sfiducia e chiusura in se stessi
  • sentirsi confusi, con pensieri che altri fanno fatica a capire
  • sentirsi presi di mira da ciò che viene detto o che accade intorno a noi
  • avere paura di perdere il controllo sul consumo di sostanze quali alcol, droghe o medicine
  • sentirsi male nel proprio corpo

 

Attività fisica e salute psicologica

Il corpo è la nostra casa e imparare a curarlo è il primo passo per rispettarci, dentro e fuori. È risaputo come lo sport svolga un ruolo fondamentale nel raggiungimento del proprio benessere psicofisico: non ci stancheremo mai di ripetere che muoversi rende più felici! 

Alcuni tipi di allenamento, in particolare, possono influire positivamente sull’umore. Un esempio è l’allenamento di forza, un modo naturale per darsi una carica di energia perchè aiuta a combattere la spossatezza e stimola il rilascio di endorfine. 

Le sessioni di allenamento di forza di Curves sono concepite per consentire alle donne di fare esercizio insieme e sostenersi a vicenda: frequentare un ambiente in cui si “respira” il supporto reciproco rappresenta una leva importantissima per imparare a condividere obiettivi, emozioni, insicurezze e a chiedere aiuto, se necessario.

I problemi legati alla salute psicologica vengono infatti spesso taciuti, spesso accompagnati da un senso di vergogna, oltre che alla diffusa svalutazione di alcuni sintomi.

Re-agire con il proprio corpo è la prima mossa per risvegliare anche la mente!

 

Benessere e alimentazione

Il benessere del nostro corpo è imprescindibile da una corretta alimentazione e il tono dell’umore può certamente influire su quello che mangiamo. Mangiare troppo, troppo poco o male sono segnali di sregolatezza e a farne le spese sono sia il fisico che la mente. Ad esempio, la tendenza a consumare cibi grassi come patatine fritte, pasticcini, dolciumi, cibi ricchi di amido, a causa delle elevate quantità di sale, zucchero, grassi ed amidi contenute in questi cibi e immagazzinate dal corpo sotto forma di grasso, influenza il nostro stato di salute e può causare cambiamenti chimici e fisiologici nella struttura del cervello che possono contribuire all’insorgere della depressione.

Ecco perché è importante seguire una dieta varia, ricca di frutta e verdura, ma anche saper abbinare bene tra loro gli alimenti, un’astuzia da non sottovalutare per trarre da ogni pasto il massimo rendimento possibile in termini di nutrienti. Mettiti alla prova, leggendo qualche spunto nel nostro articolo.

 

L’approccio di Curves

Prendersi cura del proprio corpo è il primo passo per godere di una buona salute psicologica. Anche quando la motivazione latita o si attraverso un momento difficile, con il supporto delle nostre coach siamo sempre al tuo fianco, per guidarti e motivarti in ogni allenamento. Scegliere una palestra femminile, significa in definitiva entrare in una comunità di donne che lavorano sodo insieme e si sostengono a vicenda!

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare