6 semplici trucchi per mangiare più frutta e verdura

04092019 blog post
A cura di Curves

Alimentazione

Il cibo è una vera e propria medicina naturale. Seguire una dieta ricca di frutta e verdura è molto importante se vuoi seguire uno stile di vita sano ed equilibrato, soprattutto se fai attività fisica.
Questi alimenti, infatti, contengono un apporto insostituibile di vitamine, sali minerali, fibre e sostanze antiossidanti fondamentali per le funzioni vitali del nostro organismo e preziose per la nostra salute. Aiutano inoltre a controllare la pressione sanguigna e il colesterolo, rafforzano le ossa, proteggono gli occhi e aiutano il sistema digestivo. 

La missione più grande di Curves è il tuo benessere quotidiano e nell’articolo di oggi ti sveliamo tutti i trucchi per aiutarti a migliorare e rendere più sana la tua alimentazione! 

 

Prima regola: pianificare

Ogni giorno si dovrebbero mangiare circa 400 gr di frutta e verdura, suddivisi in 5 porzioni. 
Ma come integrarla nella dieta per riuscire a mangiarne di più? Il segreto è quello di pianificare il tuo menu settimanale, decidendo in anticipo cosa consumare e in quale quantità. In questo modo non solo risparmierai tempo, ma sarai certa di assumere il corretto apporto di tutti i nutrienti benefici per il tuo organismo! 

 

Aggiungi la frutta alle tue insalate

Prova aggiungendo la frutta tra gli ingredienti della tua insalata preferita: un trucco semplice ma efficace, che puoi sfruttare anche quando hai poco tempo o vuoi portarti il pranzo al lavoro. Utilizza sempre una base verde e poi aggiungi la frutta fresca, della frutta secca e una parte proteica come formaggio fresco, carni bianche o legumi. Il segreto è quello di utilizzare frutta e verdura rigorosamente di stagione, per sfruttarne tutte le proprietà benefiche. Ecco un paio di ricette di insalate con la frutta da cui puoi prendere spunto:

 

Insalata di pollo e lamponi (4 persone)

Ingredienti: 4 fette sottili di petto di pollo, 250 gr di lamponi, 1 ciuffo di ravanelli, 1 cetriolo, 1 cespo di insalata riccia, semi di sesamo, olio e.v.o.

Preparazione: cuoci il petto di pollo in forno a 180°C per circa 20 minuti, fino a doratura. Lava con cura tutti gli ortaggi, poi taglia a rondelle il cetriolo e i ravanelli. Uniscili all’insalata insieme al pollo tagliato a fettine, condisci con i semi di sesamo, un filo di olio e.v.o. e servi. 


Insalata di uva e rucola (4 persone)

Ingredienti: 400 gr di uva, 1 cetriolo, 200 gr di pomodorini, 50 gr di rucola, semi di sesamo, olio e.v.o.

Preparazione: lava con cura tutti gli ingredienti, poi mescola i pomodori con l’uva e la rucola. Condisci con i semi di sesamo, un filo d’olio e.v.o. e servi. 

 

Macedonie di frutta creative

Macedonia di anguria - L’anguria è la protagonista dell’estate! Puoi utilizzarla come ingrediente di base per una macedonia di frutta gustosa e colorata, magari aggiungendo dei frutti di bosco per bilanciarne la dolcezza e una spruzzata di limone come tocco finale. 

Macedonia di melone - Il melone è un frutto dalle proprietà idratanti, ricco di vitamine e antiossidanti: il suo abbinamento perfetto è assieme ad anguria e ananas. Taglia la frutta a cubetti e condisci con limone e sciroppo d’acero, completando con qualche fogliolina di menta a piacere per dare una nota di freschezza!

 

Mischia frutta e verdura in gustosi estratti

Un’alternativa valida per assumere più frutta e verdura è quella di frullarla e gustarla in deliziosi centrifugati! Metti alcune foglie fresche di spinaci in un frullatore assieme a ½ tazza di mirtilli congelati, fragole o lamponi. Poi aggiungi una banana, dello di yogurt bianco naturale, succo d’ananas e un cucchiaio di semi di lino macinati... e otterrai uno spuntino perfetto per il tuo post workout Curves! Se vuoi darle un tocco di gusto in più, puoi aggiungere un pizzico di menta, cannella, vaniglia o cacao a piacere. 

 

Verdure di stagione gratinate

Le verdure gratinate al forno sono un contorno light e molto facile da preparare, ideale per accompagnare un secondo piatto e fare il pieno di fibre e vitamine! 
Peperoni, zucchine, melanzane, carote e cipolle: puoi sbizzarrirti gustandole anche come antipasto o per un aperitivo sano e sfizioso da servire ai tuoi ospiti. Se vuoi preparare un ripieno per renderle ancora più gustose, ricordati però di moderare l’utilizzo di formaggi o creme spalmabili.
Inoltre, le verdure gratinate hanno il vantaggio di poter essere preparate in anticipo e possono essere conservate all’interno di un recipiente anche in frigorifero. 

 

Per altri consigli e informazioni su uno stile di vita sano, contatta il Club Curves più vicino o prenota subito una consultazione gratuita

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare