5 gesti quotidiani per imparare ad amarti...a San Valentino!

14 02 blogarticle
A cura di Curves

Notizie

Ti siete mai chiesta qual è il regalo più bello che puoi fare oggi, il giorno di San Valentino? Abbiamo la risposta: amare te stessa! Lo trovi entusiasmante? Per noi di Curves lo è! Soprattutto quando vediamo uscire dalle nostre palestre donne più forti di prima, più sicure e determinate. Crediamo da sempre nella forza fisica e interiore delle donne, nella capacità di credere nei propri obiettivi e di poter cambiare in meglio il nostro stile di vita. Ma sappiamo anche quanto noi donne a volte possiamo essere critiche nei confronti di noi stesse. Ci giudichiamo duramente trovandoci sempre qualche difetto, sentendoci inadeguate o “non abbastanza”.

Quindi non importa quale sia il tuo aspetto fisico o la tua personalità: è arrivata l’ora di imparare ad amarti, tirare fuori un po’ di quel sano egoismo e volerti bene. Sia che tu sia single o in coppia. Perché il mondo appare decisamente migliore quando stai bene con te stessa!

Che ne dici di cominciare adesso? Ecco i nostri consigli:

Ama il tuo corpo

Comincia entrando in confidenza col tuo corpo. Spesso non ce ne rendiamo conto, ma il fisico sa già ciò di cui ha bisogno e ci manda dei segnali per farcelo capire. Impara a decifrarli e ad assecondare le sue esigenze, sarà lui stesso a ripagarti quando ne avrai bisogno e diventerà il tuo miglior alleato! Impara a prendertene cura, con un bagno caldo, un massaggio, nutrendolo con cibi sani e facendo ogni giorno un po’ di esercizio fisico: con il nostro allenamento ti bastano solo 30 minuti!

Sii positiva

Il segreto, in fondo, non è sempre quello di lasciar andare? Quindi la regola è questa: sorridi più che puoi, abbraccia una filosofia positiva e dedica ogni giorno qualche minuto a quello che ti piace fare (spegnendo il cellulare!). Per esercitare la tua attitudine migliore, puoi scrivere ogni sera su un quaderno ciò che ti è capitato di bello durante la giornata. Ti aiuterà a stupirti delle cose più semplici!

Impara a dire no!

Dedica del tempo alle tue necessità. Rifletti su quali sono le tue priorità, pensa a come ti senti, a cosa desideri e cos’è realmente importante per te. Rimanere fedele a te stessa sarà il modo migliore per non dimenticarvi mai che la cosa più importante sei tu!

Accettati per quello che sei

È arrivato il momento di scrivere una lista di tutte quelle caratteristiche che ti rendono unica. Tutte lo siamo. Quindi niente scuse e stop agli auto sabotaggi. Per iniziare fatti aiutare da un’amica o da chi ti conosce bene, sarà un ottimo aiuto per imparare ad osservarti da un’altra prospettiva che prima ti era sconosciuta. E quando ti senti critica o troppo esigente nei confronti di te stessa, fermati, respira e rileggi la lista. Non dimenticarti di aggiornarla e diventerà sempre più lunga man mano che la tua sicurezza aumenta!

Fermati

Il sonno ha un impatto profondo sulla qualità della nostra vita. Se dormi poco avrai più difficoltà a controllare il tuo peso corporeo, ti sentirai più stanca e demotivata. Dormi il giusto numero di ore per notte e non sentirti in colpa se senti il bisogno di concederti delle pause durante il giorno per ricaricarti. E se vuoi migliorare la qualità delle tue ore di riposo, ricordati che l’esercizio fisico è il modo migliore per farlo!

Prenditi cura di te in soli 30 minuti!

Esiste un legame indiscusso tra l’attività fisica e l’aumento di autostima. Prendersi cura di sé ogni giorno tra i mille impegni quotidiani non è sempre così facile e può anche darsi che all’inizio tu non abbia idea da che parte cominciare. Ma niente paura! Con il nostro allenamento imparerai che amarsi può diventare un’abitudine in poco tempo. E 30 minuti sono facili da integrare nella tua routine quotidiana! Svolgere regolarmente esercizio fisico, ci aiuta a ricordare che niente è impossibile e che possiamo raggiungere ogni nostro obiettivo, qualunque esso sia.

 

Se vuoi scoprire come il nostro programma può aiutarti a prenderti cura di te stessa, contatta il Club Curves più vicino o prenota subito una consultazione gratuita!

Per vedere questo contenuto è necessario consentire i cookie su questo sito.

Consenti cookieRifiutare